Pasta al Forno sentimentale

Ingredienti: pasta corta 400 g, verdure miste (verza, spinaci, scarola) 300 g; per la besciamella: burro 80 g, farina 80 g, latte 500 ml, noce moscata, sale q.b.
Quando: c’è bisogno di calore
Con chi: una persona speciale
Mood: l’arrivederci
 

Ci sono cose che per quanto sembrino difficili, non raggiungibili, lontanissime, alla fine poi arrivano. Così, proprio quando non ci stai pensando, proprio quando ti ritrovi a sgranare gli occhi e dire “oh my god, il momento fatidico è arrivato”.

E in effetti, come poteva non arrivare? Tutto quello che sembra improvviso e imprevisto molto più spesso è la sintesi evidente di moltissimi passi, centinaia di piccoli passi che mentre li fai sei esclusivamente concentrato a muovere un piede e poi l’altro e non cadere – come i bambini che barcollano, ma loro non lo sanno che stanno cadendo.

E così, mentre eri lì intento a procedere cercando di non inciampare ecco che qualcuno ti ha tenuto per mano, qualcuno che ha saputo sempre trovare il giusto sorriso e le giuste parole, qualcuno che ha sempre detto la cosa più faticosa, più dura, più vera. Mai la più comoda. Qualcuno che quel pezzo lo avete fatto insieme.

Ecco, se potessi invitare domani questo qualcuno a cena io gli preparei un piatto così, caldo e che sa di famiglia, una coccola cremosa, un abbraccio formato cucina.

Se anche voi avete una persona così speciale ed unica con la quale celebrare un momento importante, preparate questa pasta al forno gustosa e accogliente.

Fate cuocere la pasta in acqua salata e nel frattempo lasciate appassire in padella le verdure; le mie erano surgelate e mi sono sbrigata un pò prima. Intanto preparate la besciamella facendo sciogliere il burro in pentolino e poi aggiungendo la farina mentre mescolate per bene con una frusta; versate il latte tiepido a filo e sempre mescolare finchè non si addensa. Un pizzico di sale e di noce moscata, il gioco è fatto.

Scolate la pasta al dente e amalgamatela bene con la besciamella e le verdure; distribuitela nella teglia e cospargete con altra besciamella e parmigiano. In forno a 200° finchè non si è dorata per bene (circa 25′).

Tiratela fuori e gustatela calda, avvolgente, buonissima. Offritela a chi vi ha accompagnato.

Buon appetito, e questa è per dirti che mi mancherai.

Avatar di Alessandra

About Alessandra Scucces

"Adoro scrivere, ridere, e i dolci cremosi. Ho una passione per i sacchetti di carta, un PhD alle spalle e Milano da conquistare. Questo è il mio diario di bordo con la certezza che, qualunque cosa accada, posso sempre dirla su WhatsApp."
This entry was posted in MoodFood, Voglia di Forno and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>