Briochine soffici e la smemoratezza

Ingredienti: farina manitoba 250 g, 125 g burro, zucchero 30 g, lievito di birra 10 g, latte q.b., un pizzico di sale.
Con chi: a scelta
Quando: a colazione, a merenda
Mood: la Boulangerie

Avere voglia di qualcosa di briochioso, ricordarsi di aver visto da qualche parte una ricetta invitante e dirsi “adesso la provo!”. E così prendere la farina e lo zucchero, il sale e il lievito sciolto in un poco di latte tiepido, lavorare il tutto  aggiungendo le uova, impastare aggiustando eventualmente con un poco di farina o un goccio in più di latte, fino ad avere un impasto sodo e morbido.

Lasciarlo riposare un’oretta, riprenderlo e ricavarne 8 palline, distribuirle negli stampini di silicone e lasciarle riposare altre 2 ore circa. In tutto ciò, pregustare la bonta di queste briochine tanto immaginate e desiderate. Infornarle a 180° per circa 20 minuti, tutta contenta per la perfetta riuscita e poi…lampo di genio!

Ecco dove le avevo viste: proprio qui, nel mio stesso blog! ^^’  Con qualche modifica ancora rispetto all’originale, ma anche queste son soddisfazioni…!

Buon appetito, e questa è per le persone distratte.

Avatar di Alessandra

About Alessandra Scucces

"Adoro scrivere, ridere, e i dolci cremosi. Ho una passione per i sacchetti di carta, un PhD alle spalle e Milano da conquistare. Questo è il mio diario di bordo con la certezza che, qualunque cosa accada, posso sempre dirla su WhatsApp."
This entry was posted in Vita da Panettiere, Voglia di Forno and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>