Carciofi e cardiopalmo

Ingredienti: 1 rotolo pasta brisè, 4 carciofi, 100 ml latte, 1 uovo, formaggio stagionato, olio, aglio, salsiccia se gradita
Quando: a pranzo
Con chi: vi fa ridere
Mood: ma io c’ho l’ansia

La vita è imprevedibile, si sa. O almeno si pensa di saperlo,  fino a quando non succedono le cose che davvero ti spiazzano. Ad esempio cucinare in sequenza ed in sequenza sbagliare, o ritrovarti al telefono con tua madre per un consulto sui malanni ormai condivisi.

Succede che le tue conclusioni di anni vengano prese e -in pochissimi giorni- smontate e ricomposte in ordine inverso, lasciandoti lì a valutare le ragioni per ridere a fronte di quelle per ridere istericamente.

Ma tant’è, meglio mettersi ai fornelli e cercare conferme nel forno e nel rotolo di pasta brisé già pronto. Tutto molto semplice: bisogna prendere i carciofi e tagliarli in quarti eliminando la parte interna con la barbetta, schiaffarli in padella con olio e aglio e lasciarli sfrigolare. Dopo pochi minuti si aggiunge un pò d’acqua, una presa di sale, il coperchio e fiamma media finchè non si siano inteneriti (circa 15/20 minuti).

Nel frattempo si mescolano il latte e l’uovo e, una volta sistemati i carciofi sulla pasta brisè, si versa il composto liquido; io ho arricchito il tutto con una generosa grattugiata di formaggio siciliano semistagionato (andrà bene qualsiasi tipo purchè saporito) e qualche pezzetto di salsiccia (che può essere omessa senza inficiare il risultato). Ho richiuso i bordi della torta salata e l’ho infornata a 180° per circa 20 minuti.

Quando l’ho tirata fuori dal forno mi è sembrata davvero bella: l’ho ammirata e poi, in preda all’ansia galoppante, l’ho a malapena assaggiata.

Buon appetito, e mi hanno garantito che è buonissima.

 

Avatar di Alessandra

About Alessandra Scucces

"Adoro scrivere, ridere, e i dolci cremosi. Ho una passione per i sacchetti di carta, un PhD alle spalle e Milano da conquistare. Questo è il mio diario di bordo con la certezza che, qualunque cosa accada, posso sempre dirla su WhatsApp."
This entry was posted in MoodFood, Week-end and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>